REGOLAMENTO

walkwomen_small
montanaro
nuovo logo

 ​​ ​​ ​​ ​​​​ 

​​ GRUPPO​​ ​​ ESCURSIONISTI​​ ​​ ZANICA

G.E.Z.

 

 ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​​​  ​​ ​​ ​​ ​​ ​​​​ Regolamento attività​​ 

 

-​​ Premessa:​​ l’Associazione​​ Anziani e Pensionati di Zanica,​​ con apposita delibera consigliare,​​ nel​​ 2003​​ attiva​​ il​​ GRUPPO ESCURSIONISTI ZANICA (Acronimo G.E.Z.) ​​ con la finalità di dare la possibilità ai soci di occupare il loro tempo libero partecipando ad​​ escursioni in montagna per trascorrere​​ giornate all’aperto​​ in aggregazione​​ e buona armonia.

-​​ Per l’attività del​​ G.E.Z​​ il Direttivo​​ formula il​​ regolamento che​​ deve​​ essere sottoscritto da tutti i partecipanti alle escursioni stesse in concomitanza alla sottoscrizione della domanda apposita di appartenenza.

  • La partecipazione alle escursioni è riservata ai soli soci iscritti alla Associazione Anziani e Pensionati di Zanica​​ in regola con il​​ pagamento delle quote associative e residenti a Zanica.​​ Eventuali deroghe devono​​ essere sottoposte al Consiglio Direttivo dell’Associazione.

  • I soci che intendono aderire al​​ GEZ​​ devono iscriversi presso la segreteria dell’associazione​​ almeno sette giorni prima dell’escursione a cui partecipano.

  • L’iscrizione al​​ GEZ​​ comporta​​ una​​ maggiorazione del costo della tessera associativa AAP per​​ le​​ coperture assicurative specifiche. Il costo aggiuntivo viene​​ aggiornato annualmente.

  • Le escursioni si programmano​​ con cadenza​​ preferibilmente​​ bimestrale​​ e si effettuano settimanalmente il​​ martedì,​​ con partenza dalla piazza mercato di Zanica.​​ Per cause di forza maggiore l’escursione programmata può​​ subire modifiche e/o sospensioni.

  • I viaggi per raggiungere la località di partenza dell’escursione​​ si effettuano​​ con automezzi idonei​​ di proprietà degli aderenti al gruppo;​​ l’Associazione​​ AAP,​​ all’occorrenza, mette a disposizione degli escursionisti​​ l’automezzo​​ di​​ sua​​ proprietà, che deve essere guidato da un autista​​ socio “attivista”​​ compreso nell’elenco degli autisti​​ AAP”.​​ I partecipanti contribuiranno al rimborso spese ai proprietari degli automezzi che guidano e trasportano altri partecipanti, in proporzione numerica e chilometrica alla​​ singola escursione,​​ in base alle​​ tariffe stabilite dall’associazione.​​ I​​ conducenti​​ proprietari​​ degli automezzi  ​​​​ sono esonerati  ​​​​ dal​​  ​​​​ contributo-rimborso spese.​​ 

  • I percorsi programmati devono​​ prevedere la tipologia e i gradi di difficoltà come segue:

T = Turistico – mulattiera ben tracciata o sentiero privo di difficoltà.

E = Escursionistico – mulattiera o sentiero ben tracciato anche se a quota 2000 e oltre.

  • L’equipaggiamento deve​​ essere adeguato alla tipologia dell’escursione programmata.​​ 

  • Il direttivo​​ AAP​​ nomina una commissione di​​ “Coordinatori”,​​ soci iscritti al GEZ, che​​ non sono guide o accompagnatori “professionali” ma comunque persone con esperienza e conoscenza della montagna. ​​ I Coordinatori hanno​​ il compito di coordinare il gruppo,​​ redigere il programma con la possibilità di modificarlo per causa di forza maggiore e​​ possono in ogni momento non ammettere alla partecipazione chi non​​ è​​ opportunamente equipaggiato​​ o non rispetta il regolamento.

  • In ogni escursione programmata dal​​ G.E.Z.​​ ​​ deve​​ essere​​ presente almeno un Coordinatore, condizione​​ indispensabile​​ perché possa essere effettuata l’escursione.​​ ​​ 

  • La partecipazione all’escursione richiede di: avere capacità personali commisurate alle caratteristiche e difficoltà del percorso; essere dotati di idoneo equipaggiamento; godere di buone condizioni di salute e attenersi alle disposizioni dei coordinatori. Ciascuno deve contare sulle proprie capacità fisiche e tecniche non essendo prevista la presenza di “accompagnatori” (A.E.) e quindi nessun tipo di affidamento. Il coordinatore logistico cura e sovraintende solo gli aspetti pratico organizzativi dell’escursione.

  • Dai partecipanti si​​ esige un contegno disciplinato​​ e correttezza; essi devono attenersi scrupolosamente alle istruzioni che vengono impartite dai coordinatori.​​ L’itinerario è vincolante per tutti i partecipanti;​​ è esclusa la possibilità di attività escursionistica individuale o l’allontanarsi dalla comitiva, salvo l’autorizzazione dei Coordinatori.

  • La commissione dei Coordinatori​​ ha facoltà di escludere dalle gite​​ coloro che non si attengono​​ alle norme del presente Regolamento.​​ Il Consiglio Direttivo dell’A.A.P​​ decide ​​​​ in merito a eventuali reclami contro i provvedimenti​​ di cui sopra​​ 

  • I partecipanti accettano le norme del presente regolamento,​​ esonerando l’Associazione Anziani e Pensionati e i Coordinatori da ogni e qualunque responsabilità per qualsiasi genere di incidenti che​​ possono​​ verificarsi nel corso dell’escursione.

  • Il presente regolamento può​​ essere aggiornato e/o modificato in qualsiasi evenienza su richiesta​​ scritta​​ o verbale​​ e motivata da parte​​ dei coordinatori del​​ GEZ​​ e/o​​ dal Direttivo​​ AAP.

Regolamento​​ rivisto ed​​ approvato con Delibera del Consiglio dell’A.A.P. il 09 febbraio 2018.

Elenco dei coordinatori che​​ hanno riconfermato​​ l’accettazione della​​ nomina e​​ del​​ presente regolamento,​​ alla data di​​ febbraio 2018:

Gazzera Silvano - Gamba Ferruccio​​ -​​ Valsecchi Pierangelo- Passera Marialba​​ -​​ Adduci Francesco​​ - Avogadri​​ Ermenegildo​​ -​​ ​​ Uleri​​ Salvatore​​ -​​ Salvetti Eugenia.

 

 ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​​​ Firmato: Il Presidente Associazione Anziani e Pensionati: ​​ 

 ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​​​ Agostino Landre

 

 

All’Associazione Anziani e Pensionati di Zanica​​ 

Il sottoscritto____________________________________________________________________

Nato a________________________________il_________________________________________

Residente a __________________________Via________________________________________

Tel.______________________, cell.___________________________________________________

e.mail_________________________________________________________________________

 ​​ ​​ ​​​​  ​​ ​​​​ Chiede l’iscrizione al G.E.Z.​​ 

e prende atto del Regolamento delle attività deliberato dall’​​ Associazione AAP. ​​ 

Zanica, ______________________  ​​ ​​ ​​ ​​ ​​​​ 

      Firma____________________________________

 ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​​​ 

Lascia un commento